COMUNICATO  STAMPA

 

 

 

 

 

 

Comunicato stampa della Lilt su partecipazione odierna al Vivicittà 2015

 

 

 

Sono oltre 200 le nuove iscrizioni effettuate questa mattina alla Lilt – Lega Italiana Lotta ai Tumori nel corso del Vivicittà 2015, la manifestazione che quest’anno ha visto il gemellaggio tra l’Associazione e l’organizzazione dell’evento podistico, giunto alla trentaduesima edizione, e promosso dalla Uisp, con il patron Alberico Di Cecco. Centinaia le persone che si sono avvicinate al gazebo della Lilt per conoscere le iniziative promosse ogni anno sul territorio, con le campagne di screening e di sensibilizzazione, e che hanno poi chiesto di iscriversi con l’omaggio delle t-shirt dell’Associazione e degli altri gadget.

 

“Per la Lilt è stato un onore poter essere partner di un evento sportivo di tale importanza, che ha visto la presenza di oltre 1.500 podisti – ha commentato il Presidente Lombardo – perché il connubio sport e salute è parte integrante della cultura della prevenzione dei tumori promossa quotidianamente dalla Lilt. In queste settimane stiamo portando avanti nelle scuole di Pescara il Progetto ‘Sistema salute’ in cui insegniamo ai nostri ragazzi a prevenire l’insorgenza delle malattie tumorali attraverso una corretta alimentazione e, contemporaneamente, attraverso una costante attività sportiva, due elementi fondamentali per garantire al nostro corpo quegli elementi antiossidanti che ci permettono di contrastare l’insorgenza di patologie neoplastiche. E il tema ‘nutrizione-sport’ sarà anche al centro del convegno medico che stiamo organizzando a settembre, due giorni di confronto che porteranno a Pescara grandi nomi della medicina. Oggi siamo stati presenti in piazza con i nostri volontari che per tutta la mattinata hanno distribuito i nostri opuscoli informativi per sensibilizzare i cittadini sull’adozione di uno stile di vita sano per tutelare la nostra salute. E ancora una volta abbiamo registrato la presenza di tantissimi ragazzi, oltre che degli stessi atleti che hanno preso parte alla manifestazione sportiva”.

 

 

 

Pescara, 12 aprile 2015